Dolina Soče

chiuderePrenota ora

Passo alpino Vršič (1611 m)

Passo alpino alla maggior altitudine che collega la regione di Bovec con Kranjska Gora, ottimo punto di partenza per escursioni alpine.

La strada sul Vršič collega il patrimonio naturale del Parco nazionale del Triglav:

  • giardino botanico Juliana,
  • forra del Mlinarica,
  • sorgente del Soča,
  • monumento a Julius Kugy,
  • punto panoramico.

Sul Vršič in bicicletta
La strada oltre il passo del Vršič è molto amata anche tra i ciclisti di strada.
Vi si sono svolte numerose salite ciclistiche nell’ambito della manifestazione sportiva Salita di Kugy Vršič. La strada ha complessivamente 50 tornanti (26 sul versante meridionale e 24 su quello settentrionale).

Il Vršič è un importante punto di partenza per le escursioni alpine
A Bovec è possibile accordarsi con una guida alpina per farsi accompagnare in una gita ciclistica guidata:

  • Mala Mojstrovka (2332 m),
  • Velika Mojstrovka (2366 m),
  • Planja(2453 m),
  • Prisojnik (2547 m),
  • Razor (2601 m),
  • altre vette.

Rifugi alpini nelle vicinanze del passo del Vršič:

  • Tičarjev dom (1620 m),
  • Poštarska koča (1725 m).

La strada oltre il passo del Vršič è stata costruita durante la prima guerra mondiale nella maggior parte da prigionieri di guerra russi, alla memoria dei quali è dedicata la cappella russa sul versante settentrionale del passo.

Durante il periodo invernale il passo è chiuso al traffico causa la grande quantità di beve e il pericolo rappresentato dalle valanghe.