Trova l'ispirazione

Trova le attività, le attrazioni e i divertimenti della Valle dell'Isonzo o scegli tra i nostri consigli di viaggio

Organizza la tua visita
Seleziona una data
Seleziona una data
PRENOTA
Scegli la tua esperienza

Il cimitero austroungarico è uno dei cimiteri della prima guerra mondiale meglio conservati in Slovenia. 

Vi sono sepolti oltre 800 soldati di varie nazionalità, per la maggior parte appartenenti al 4. Reggimento bosno-erzegovese (BHIR 4).

Caratteristiche e particolarità del cimitero militare a Log pod Mangartom

Delle croci di ferro con i nomi dei soldati morti e un monumento ai soldati caduti, che rappresenta due soldati con lo sguardo rivolto verso la cima del Rombon, dove durante i combattimenti furiosi cadde la maggior parte dei sepolti, caratterizzano la veduta sul più grande cimitero dei caduti. Durante la guerra, le tombe dei soldati musulmani erano segnate con i nišan, tipiche pietre sepolcrali musulmane, e a Log pod Mangartom (Bretto) è stata costruita la prima moschea slovena.
 

Cimitero militare a Log pod Mangartom - ACCESSO

Il cimitero si trova a Log pod Mangartom (Bretto), accanto all'entrata della miniera di Štoln.

 

Vojaško pokopališče - Log pod Mangartom

Mappa
Chiudi

Resta con noi

Abbonati alla nostra Newsletter e leggi le notizie della Valle dell'Isonzo su eventi, offerte, consigli di viaggio, ...