Trova l'ispirazione

Trova le attività, le attrazioni e i divertimenti della Valle dell'Isonzo o scegli tra i nostri consigli di viaggio

Organizza la tua visita
Seleziona una data
Seleziona una data
PRENOTA
Scegli la tua esperienza

Gli escursionisti si godono l'alba in montagnaEscursionismo nella Valle dell'Isonzo, ©Jošt Gantar

Sentiero alpino sloveno

Vivete le alte vette, i monti, le colline e le pianure slovene da Maribor nella Štajerska ad Ankaran nella Primorska. Il più vecchio sentiero alpino europeo attraversa il Pohorje, le Alpi Giulie e le Alpi di Kamnik e della Savinja, le Prealpi e il verde Carso per raggiungere infine il Mar Adriatico.

Il sentiero alpino, che si snoda lungo gran parte del mondo alpino sloveno, collega le più alte cime e sommità delle Alpi Giulie.

Il Sentiero alpino sloveno nella Valle dell’Isonzo

Il Sentiero alpino sloveno, o Trasversale slovena, è un’indimenticabile esperienza montana da vivere proprio nel punto in cui le imponenti Alpi Giulie si innalzano stentoree sopra il fiume Isonzo (Soča) color smeraldo verso il cielo:

Sentiero alpino sloveno - fatti interessanti

Sentiero alpino sloveno - INFORMAZIONI

Sito internet >

 

Kugy-monument-in-Trenta_photo-Ales-FrelihPicture-Slovenia1920.jpgSpomenik dr. Juliusu Kugyju, Vršič, ©Aleš Frelih, arhiv Picture Slovenia

Sentiero Via Alpina

Riuscite a immaginare che tesoro di peculiarità e luoghi di interesse è nascosto lungo l’arco alpino? Ritagliatevi un po’ di tempo per un giro sulle Alpi e scegliete la tappa che più si addice alle vostre caratteristiche.

La Via Alpina è un’incredibile avventura escursionistica che collega il mondo alpino e quello mediterraneo attraverso otto paesi europei.

Lo spettacolare sentiero è diviso in 161 tappe che attraversano l’Italia, la Slovenia, l’Austria, la Germania, il Liechtenstein, la Svizzera, la Francia e il Principato di Monaco. La via collega 5 itinerari internazionali, numerosi parchi nazionali e naturali sulle Alpi, interessanti punti turistici e diverse culture europee.

La Via Alpina in Slovenia e nella Valle dell’Isonzo

La Slovenia è attraversata da due percorsi diversi della Via Alpina: l’itinerario rosso è il più lungo e dal golfo di Trieste si snoda per  tutto il vasto massiccio delle Alpi, mentre l’itinerario viola è decisamente più breve e in Slovenia passa per le Alpi Giulie orientali, le Alpi di Kamnik e della Savinja e le Caravanche. 

L’itinerario rosso raggiunge la Valle dell’Isonzo passando per i Triglavska jezera (laghi del Triglav). L’itinerario tocca il rifugio Tržaška koča na Doliču, quindi abbandona l’alta montagna e inizia a scendere lungo la valle di origine glaciale di Zadnjica. Gli escursionisti, oltre a poter ammirare le incredibili flora e fauna locali, resteranno affascinati da altri interessanti punti turistici e attrattive:

L’itinerario quindi prosegue per i sentieri alpini che superano il passo del Vršič, da dove si scende verso la Valle di Tamar.

Via Alpina - INFORMAZIONI

www.via-alpina.org

 

Javorca_jost_gantar.jpgJavorca, chiesa commemorativa dello Spirito Santo, Tolmin

Sentiero Europeo E7

Il sentiero europeo E7 attraversa la Slovenia da ovest a est. Il punto d’ingresso nel paese è il valico di confine di Robič nella Valle dell’Isonzo, da dove il sentiero prosegue attraverso i rilievi del Loško e del Polhograjsko hribovje verso la Dolenjska, la Slovenia pannonica e l’Ungheria.

Mettetevi in marcia lungo il sentiero che collega l’Atlantico con il Mar Nero. Lasciatevi ammaliare dal tratto del sentiero che dal centro ricco di storia di Kobarid (Caporetto) raggiunge le attrattive e gli splendidi monti dei dintorni di Tolmin.

Il sentiero europeo E7 nella Valle dell’Isonzo e le attrattive lungo il percorso

Lungo la Valle dell’Isonzo il sentiero tocca alcune strade asfaltate ma in prevalenza si snoda lungo strade forestali, sentieri montani, mulattiere e vecchie strade militari testimoni di numerose battaglie e periodi bui del passato. Posizioni e punti interessanti:

Sentiero europeo E7 - MAPPA INTERATTIVA DEI TRATTI

www.geopedia.si

 

Tolminska-korita_Zatolmin_Miljko-Lesjak.jpgLe gole di Tolmin, Tolmin, ©Miljko Lesjak

Sentiero geologico sloveno

Il Sentiero geologico sloveno collega più di 87 peculiarità geologiche presenti nel territorio compreso tra il paese montano di Jezersko e Idrija, dove si trova una miniera di mercurio famosa in tutto il mondo.

La Slovenia sorge su un territorio estremamente variegato da un punto di vista geologico, sul punto di contatto tra il mondo alpino e i monti Dinarici. La placca tettonica eurasiatica e quella africana, molto tempo fa distanti, a causa del movimento convergente che le caratterizza si sono unite nel territorio della Slovenia, creando fenomeni molto interessanti.

Venite a fare un viaggio nella geologia nella Valle dell’Isonzo

Scoprite come si sono formate le Alpi Giulie e fermatevi ad ammirare le rocce, i fossili e i fenomeni carsici di grande interesse nascosti nell’incontaminato Parco naturale del Triglav. Arricchite un’escursione in montagna visitando delle vere perle geologiche custodite lungo il Sentiero geologico sloveno nella Valle dell’Isonzo e nelle sue vicinanze:

Sentiero geologico sloveno - fatti interessanti

Consigliamo di ricorrere a una guida.

Sentiero geologico sloveno - INFORMAZIONI

The map of Slovenian Geological Trail>

Esplora di più

Resta con noi

Abbonati alla nostra Newsletter e leggi le notizie della Valle dell'Isonzo su eventi, offerte, consigli di viaggio, ...