Lago del Krn

Il Lago del Krn, Valle dell'Isonzo

Il più grande lago di alta montagna sloveno si trova a quota 1391 m.

Il lago di origine glaciale si estende all’ombra della vetta del Krn (2244 m), poco lontano dal Rifugio alpino presso i laghi del Krn (1385 m), la malga Duplje e il lago di Duplje.

Il Lago del Krn è lungo quasi 400 m, largo 150 m e nella sua parte più alta profondo 17 m.

Nell’ecosistema acquatico crescono 40 tipi di piante, per la maggior parte alghe e 24 specie animali tra le quali predominano i piccoli granchi. Per preservare l’ecosistema del lago è stato vietato il bagno nel lago.

Dal lago si apre una splendida vista sul Krn e le vette vicine. La vegetazione nel circondario del lago è tempestata da variopinti fiori alpini, tra i quali anche le specie a rischio d’estinzione come il Papavero alpino di Kerner, l’Aconitum angustifolium e l’eriophorum di Scheucher.

I resti delle trincee, caverne e filo spinato testimoniano del dramma consumatosi sul fronte isontino.
Il nome comune al plurale Laghi del Krn si riferiscono al Grande lago (del Krn), al lago di Duplje e al lago minore V Ložnici.

Accesso al Lago del Krn
A 18 km da Bovec un sentiero roccioso marcato conduce dal rifugio Dom dr. Klementa Juga di Lepena al lago passando per la maggior parte attraverso il bosco ombroso. ore di cammino: 2,5. Dislivello altitudinale: 690 m.