Museo di Kobarid

Museo di Kobarid racconta gli avvenimenti della prima guerra mondiale al fronte d'Isonzo.

Descrive due anni e mezzo di combattimenti statici,in particolare la 12. battaglia sul fronte isontino, nota come labreccia presso Kobarid. Si tratta di una delle maggiori battaglie nellaregione montuosa di tutta la storia umana.

Gli oggettiesposti, i grandi rilievi dei monti vicini, il ricco materialefotografico e la proiezione multivisuale con sentimento raccontano lastoria dei giorni difficili e sanguinosi, trascorsi lungo il fiume diSoča. Gli avvenimenti descritti si intrecciano con le vicende e iricordi delle personalita famose, tra cui possiamo menzionare ErnestHemingway ed Erwin Rommel.

Kobariški muzej ha ricevuto ilriconoscimento piu alto dello stato, inoltre e stato nominato per ilmigliore museo europeo e dal Consiglio europeo ha ricevuto il premiodei musei per l’anno 1993.

Da segnalare: Il museo èubicato nella zona teatro di guerra. Possibilità di visite dei campi dibattaglia. Visite guidate in sei lingue.

Orario d'apertura:

da aprile a settembre:
9-18 ogni giorno

da ottobre a marzo:
10-17 ogni giorno


Il museo di Kobarid è aperto in tutti i giorni dell’anno.

Museo di Kobarid
Gregorčičeva 10

SI - 5222 Kobarid
T: +386 5 389 00 00

M: +386 41 714 072
F: +386 5 389 00 02
info@kobariski-muzej.si

kobariski.muzej@siol.net
www.kobariski-muzej.si

Prezzi dei biglietti d'ingresso:
adulti: 6 €
pensionati: 4 €
studenti, alunni: 4 €
scolari di scuola elementare: 2,5 €  

Museo di Kobarid

Il celebre museo sugli avvenimenti della Prima guerra mondiale ha ricevuto il più alto riconoscimento nazionale in ambito museale, il premio del Consiglio d’Europa per i musei e la nomina per migliore museo europeo dell’anno.

Il museo di Kobarid (Caporetto) è centro della rappresentazione delle memorie del fronte isontino su scala slovena, europea e mondiale. Presentazioni uniche del combattimento e della vita durante la guerra, oggetti da esposizione, ricco materiale fotografico e proiezioni multi visive, raccontano con sensibilità la storia di giorni pesanti e sanguinosi presso il fiume Isonzo (Soča), che furono anche ricordati da personalità celebri come Ernest Hemingway ed Erwin Rommel.

 

Particolare rilievo è stato dato alla 12a battaglia dell'Isonzo, la rotta di Caporetto, che tra gli amanti di storia della guerra sloveni è nota come l'operazione bellica di maggior successo della Prima guerra mondiale.

 

Finora, numerose personalità importanti hanno visitato il museo di Kobarid (Caporetto), tre presidenti del Parlamento europeo, dei presidenti di diversi stati e di associazioni mondiali, ministri, monarchi e premi Nobel.

 

Unite la visita al museo alla visita ai monumenti che sono collegati dal sentiero storico di Kobarid (Caporetto), lungo 5 km e a delle coccole culinarie tra le quali tra i migliori ristoranti di Kobarid (Caporetto), capitale della gastronomia della Valle dell'Isonzo.

 

Il museo di Kobarid - Orario d'apertura

da aprile a settembre 9.00 - 18.00
da ottobre a marzo 10.00 - 17.00

Il museo di Kobarid è aperto in tutti i giorni dell’anno.

Il museo di Kobarid - Prezzo d’entrata

Adulti 6,00 EUR
Ragazzi  2,50 EUR
Studenti / Pensionati 4,00 EUR

Il museo di Kobarid - informazioni

Gregorčičeva ulica 10
SI - 5222 Kobarid
T: +386 (0)5 389 00 00
M: +386 (0)41 714 072
info@kobariski-muzej.si
www.kobariski-muzej.si