Musei all'aperto

In ogni angolo della Valle dell'Isonzo si trova un ricordo indelebile della Prima guerra mondiale.

I musei all'aperto narrano delle storie uniche, scritte dal fronte dell'Isonzo. Caverne, trincee, chiese, sentieri, mulattiere, montagne e cimiteri conservano delle testimonianze che insegnano a vedere, capire e a rispettare.

 

Musei all'aperto lungo il Sentiero della pace

Il ricco patrimonio storico di importanza nazionale e internazionale tocca ogni visitatore. Riempite l'anima con la tranquillità della natura della Valle dell'Isonzo e capite quanto era dura la vita al fronte. Se vi piace l'escursionismo, preparatevi a scoprire il Sentiero della Pace, che collega più musei all'aperto, cimiteri e monumenti del fronte isontino.

 

Nella Valle dell'Isonzo sono stati predisposti sei musei all'aperto, che potete visitare autonomamente oppure con una guida:

  • Museo all`aperto Ravelnik,
  • Museo all`aperto Čelo,
  • Museo all`aperto Zaprikraj,
  • Museo all`aperto Kolovrat,
  • Museo all`aperto Mrzli vrh,
  • Museo all`aperto Mengore.


Musei all'aperto lungo il Sentiero della pace - Pubblicazioni

Il Sentiero della pace dalle Alpi all’Adriatico, guida lungo il fronte isontino  

 

Il Sentiero della pace dalle Alpi all' Adriatico