Trdnjava Kluže, Bovec

by Domen Rudolf

La possente fortezza sovrastante la forra del Koritnica, una delle peculiarità culturali più visitate nella valle del Soča, è un monumento importante dedicato ai difensori dalle incursioni turche, dall’armata di Napoleone e dagli attacchi sferrati nella prima guerra mondiale.

La storia della fortezza di Kluže è immersa in una natura eccezionale, tra il ripido versante del Rombon, dello Sleme e la gola di colore verde smeraldo profonda 70 m del Koritnice. Qui sentirete e ammirerete dei tocchi di passato che hanno contrassegnato questa importante posizione strategica, chiamata anche Bovška vrata (la porta di Bovec). La fortezza di Kluže dista 4 km da Bovec (Plezzo) in direzione prelaz Predel (passo del Predil).

La fortezza di Kluže, dalle feritoie alla marcia nuziale

Visitate la mostra permanente, 0ppue, tra gli eventi culturali, visitate il vicino forte Fort Hermann, o sussurrate il “fatidico sì”. Non siate sorpresi se per strada vi fermeranno dei soldati in uniforme che vi inviteranno a visitare la rappresentazione 1313, visitabile in gruppo anche su prenotazione.

Storia della fortezza di Kluže

Nel XV secolo la fortezza di Kluže era fatta di legno, destinata a impedire le incursioni turche in Carinzia. Più tardi è stata costruita una fortezza in pietra che, nel XVIII secolo, la guarnigione austriaca difese dall'esercito del generale Napoleone Bonaparte. La fortezza ha ricevuto la forma attuale nel XIX secolo, nel XX secolo invece ha giocato un ruolo importante nel fronte isontino.

Il forte Fort Hermann

La fortificazione carinziana sul versante del Rombon era stata costruita come appoggio alla fortezza di Kluže e dunque al tempo dell'Impero Austro-Ungarico, tra gli anni 1897 e 1900. La fortezza subì forti danni a causa degli intensi bombardamenti italiani durante la prima guerra mondiale. Oggi accanto alle macerie della fortezza è possibile leggere i dati storici sui pannelli informativi.

 

Accesso al forte Fort Herman: Si parte a piedi dalla fortezza di Kluže lungo un sentiero largo, segnalato e inciso sul versante roccioso, si attraversa una galleria in pietra illuminata lunga quasi 100 m e poi si prosegue lungo il sentiero di sinistra che sale verso il Rombon. Per giungere al forte ci vuole mezz'ora scarsa di cammino.

Avvertenza: le macerie del forte e il sentiero non sono assicurati e i visitatori vi si inoltrano a propria responsabilità. Consigliamo l’utilizzo della torcia tascabile.

 

La fortezza di Kluže - Orario d'apertura

Mese Orario d'apartura
Luglio, agosto Ogni giorno, 9.00 – 20.00
Giugno, settembre Da domenica a lunedì, 10.00 –1 7.00; Sabato, 10.00 – 20.00
Maggio, ottobre Sabato e domenica, 10.00 – 17.00

Per i gruppi è possibile organizzare la visita anche fuori orario previo accordo.

La fortezza di Kluže -  Prezzo d’entrata

Adulti 3,00 EUR
Alunni, studenti, pensionati, adulti in gruppi di oltre 20 persone 2,00 EUR
Alunni, studenti, pensionati, adulti in gruppi di oltre 20 persone 1,50 EUR

* chi assiste alla rappresentazione dell’Associazione 1313 usufruisce del 50% di sconto sul prezzo del biglietto per la visita della mostra perenne nella fortezza.

 

La fortezza di Kluže -  Ulteriori informazioni e guida

Ravni Laz 16, 5230 Bovec
T: 05 388 67 58
M: 051 361 070
E:
W: www.kluze.si