Laghi di Križ

Laghi di Križ

by Darjo Berra

L’alta montagna dei Kriški podi ospita i quattro laghi alpini che fanno parte dell’importante patrimonio del parco nazionale del Triglav.

Lo Zgornje Kriško jezero (Lago di Križ superiore) è il lago sloveno a quota più alta (2154 m), delle dimensioni approssimative 80 m x 80 m.

Lo Srednje Kriško jezero (Lago di Križ medio, 1939 m) è un lago rotondo (60 m x 60 m) di colore verde abete, profondo fino a 6,5 m.

Lo Spodnje Kriško jezero (Lago di Križ inferiore, 1880 m) è il maggiore dei laghi di Križ, di forma ovale, lungo circa 140 m, largo 100 m e profondo fino a 8,5m. Accanto al lago si distende la riva erbosa sulla quale spesso riposano gli alpinisti. Nelle vicinanze di entrambi i laghi si trova il rifugio Pogačnikov dom sui Kriški podi (2050 m).

Le enormi quantità di neve e ghiaccio limitano lo sviluppo del mondo vegetale e animale nel mondo dei Laghi di Križ. Sulla riva del Lago inferiore crescono solo alcune delle piante acquatiche più diffuse. Sulla superficie del lago si estendono le alghe, mentre sul fondo si vivono dei piccoli coleotteri. Nei laghi a quota maggiore la vegetazione e la fauna è presente in misura molto minore. Nei Laghi di Križ non vi sono pesci.

I Laghi di Križ sono circondati dalle vette delle Alpi giulie, più alte dei laghi di circa 500 mentri: Razor, Planja, Križ, Stenar, Bovški Gamsovec e Pihavec. Il pittoresco habitat di marmotte, camosci, stambecchi viene dipinto durante il periodo estivo dalla caratteristica flora alpina.

Accesso ai Laghi di Križ

Sulla strada  Bovec–Trenta imboccare lo svincolo a destra per la valle Zadnjica. Proseguire fino al termine della strada e parcheggiare. Un sentiero marcato conduce al rifugio Pogačnikov dom sui Kriški podi, nelle cui vicinanze giacciono i laghi. Consigliamo di farvi accompagnare da una guida alpina.