Dolina Soče

chiuderePrenota ora

Fiume Učja

L’area protetta del fiume Učja, tutelata da Natura 2000, ospita numerose specie animali a rischio di estinzione ed è caratterizzata da sorprendenti fenomeni naturali.

Questa valle, che solo pochi anni fa era sconosciuta, è stata infatti creata dall’azione del ghiaccio, della neve e delle caratteristiche carsiche. Quando varca il confine italiano, il fiume Učja passa per una stretta gola, difficilmente accessibile e con numerosi tonfani, per poi affluire nel fiume Isonzo (Soča) presso il villaggio di Žaga.

Le viste migliori sulla valle dell'Učja si hanno senza dubbio scendendo lungo le funi di acciaio che una volta erano utilizzate dagli abitanti del luogo per trasportare a valle il fieno raccolto nei remoti pascoli montani. Le discese in zipline lungo la valle dell'Učja, veri e propri voli durante i quali potrete godervi le visuali tipiche degli uccelli sul fiume Učja, sono organizzate dalle agenzie turistiche della zona.

Il fiume Učja non è adatto alla navigazione

Il fiume Učja non è adatto alla navigazione o allo svolgimento di attività sportive acquatiche. Rappresentano un’eccezione i kayakisti molto esperti e audaci che conoscono bene le trappole e le condizioni del fiume.

Fiume Učja - ACCESSO

La gola inferiore del fiume è visibile dal ponte lungo la strada Bovec–Žaga.